Coronavirus, per fortuna muoiono solo i vecchi. Ma anche no!

Coronavirus, per fortuna muoiono solo i vecchi. Ma anche no!

27 febbraio

Per fortuna muoiono solo i vecchi”. Lo scrivono sui giornali, lo dicono in televisione, lo ribadiscono con leggerezza perfino gli esperti.
Come se fosse un sollievo. Quasi fosse giusto.

Un approccio insopportabile e offensivo nei confronti della parte di popolazione maggiormente esposta ai rischi di contagio dall’infezione da Coronavirus, che andrebbe piuttosto sostenuta e protetta in questo momento particolarmente delicato e complesso.

Sul tema è intervenuto direttamente il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti che in un post sul suo profilo Facebook ha invocato a gran voce rispetto per gli anziani del nostro paese: “In questi giorni complicati bisognerebbe misurare le parole e proteggere chi è più fragile. Seguiamo con attenzione quello che sta succedendo, consapevoli di rappresentare la parte più esposta e a rischio della popolazione.
Ci fidiamo dei medici e del nostro sistema sanitario nazionale e siamo certi che il nostro paese ce la farà. Pretendiamo però un po’ più di rispetto per i nostri anziani!”

Lo Spi Cgil ha deciso di affrontare la questione anche in una chiave ironica, per smorzare i toni e per provare a parlare alle giovani generazioni.
Sulla pagina Facebook del Sindacato è stato pubblicato un meme con protagonisti quattro soggetti - dalla signora “Maledetti” al famosissimo Harold – tipici della satira a tema anziani. Un post che, neanche a farlo a farlo apposta, è diventato “virale” facendo rapidamente il giro della rete.

DIPARTIMENTO
socio sanitario

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Tre grandi assemblee per il prossimo 9 maggio a Padova, Roma e Napoli e una manifestazione nazionale il 1° giugno in piazza San Giovanni a Roma. I Sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l'avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei …
→ Continua la lettura

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

L’Inps aveva ipotizzato che ad accedere alla pensione di cittadinanza sarebbero state 250 mila famiglie, il Ministro del lavoro Luigi Di Maio ne aveva annunciate 500 mila: non sarà così, saranno molte meno. I paletti per accedere all’integrazione sono molto più rigidi di quelli propagandati e sostan…
→ Continua la lettura

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi