1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuti della pagina
 
 

Contenuto della pagina
 
 

CARLA CANTONE SALUTA LO SPI-CGIL

 
 
 
 
 

"Grazie a tutti per questi anni meravigliosi. I migliori anni della nostra vita. Non mi dimenticherò mai di voi. Abbiamo fatto molte battaglie insieme. Non rinunciamo a combattere ancora per cambiare le cose". 

Con queste parole Carla Cantone ha annunciato oggi che lascerà la guida dello Spi-Cgil per dedicarsi completamente al suo nuovo ruolo di Segretario generale della Ferpa, i pensionati europei.

Carla Cantone è arrivata allo Spi-Cgil 7 anni e mezzo fa. Anni belli ed intensi ma anche difficilissimi. Per il paese, attraversato e sconvolto da una profonda crisi economica, sociale e politica; per i pensionati e gli anziani, che sono stati fortemente penalizzati dalle scelte sbagliate dei vari governi che si sono succeduti; per i giovani e per tutti quelli che hanno perso il lavoro; per il sindacato, che ha dovuto fronteggiare il costante attacco ai diritti.  

Con Carla Cantone alla guida lo Spi è stato sempre protagonista, dentro e fuori la Cgil. Un vero e proprio sindacato generale e confederale che ha sempre messo al centro l’interesse generale e che ha dato rappresentanza ai pensionati e agli anziani, che sono una parte molto consistente e fondamentale del nostro paese. A Carla Cantone va il ringraziamento di tutto lo Spi-Cgil per quello che ha fatto in questi anni ma anche e soprattutto un grande in bocca al lupo per il lavoro che la attende in Europa alla guida della Ferpa.

L’Assemblea generale dello Spi-Cgil che dovrà eleggere il nuovo Segretario generale è stata convocata per il prossimo 3 febbraio a Roma. 

Ascolta l'intervento di Carla Cantone

Guarda la fotogallery 

(Roma, 12 gennaio 2016)