1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuti della pagina
 
 

Contenuto della pagina
 
 

Attenzione, quella delle pensioni di reversibilità è una bufala

 
 
 
 

Su molti siti e sui social sta girando in queste ore la notizia di un intervento del governo sulle pensioni di reversibilità. È una bufala, creata ad arte per generare confusione. Non è prevista infatti alcuna norma sulle reversibilità. Si tratta di una notizia vecchia di due anni fa lanciata dal nostro Segretario generale Ivan Pedretti sull'Huffington Post (la potete leggere qui http://www.huffingtonpost.it/ivan-pedretti-/caro-governo-non-si-fa-cassa-con-le-vedove_b_9216778.html). Allora il problema fu risolto nel giro di qualche settimana, come dimostra quest'altro articolo sempre a firma del Segretario generale dello Spi Cgil: http://www.huffingtonpost.it/ivan-pedretti-/contrordine-sulle-pensioni-di-reversibilita-le-vedove-possono-stare-tranquille_b_9680272.html).  

La notizia però viene ora rilanciata e spacciata per attuale facendo credere a tutti che le reversibilità siano in pericolo e che ci sia l'intenzione del governo di andarle a toccare.
Semplicemente non è vero. Si tratta di una gigantesca bufala, così come viene spiegato in quest'altro articolo: http://www.huffingtonpost.it/ivan-pedretti-/qualcuno-fermi-questa-bufala_a_23366470/?utm_hp_ref=it-homepage  

Fate quindi molta attenzione. Se vedete la notizia qui sotto non la condividete perché è falsa.


(Roma, 21 febbraio 2018)