Non autosufficienza, qualcosa si muove

Non autosufficienza, qualcosa si muove

17 dicembre

Si muove qualcosa sulla non autosufficienza e in particolare sulla richiesta dei Sindacati di definire quella legge quadro nazionale di cui il nostro paese è ancora sprovvisto.
A parlarne è stata il Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo che si è impegnata in tal senso rispondendo direttamente alle critiche mosse dal Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti che ha lamentato il mancato intervento nella legge di bilancio appena approvata dal Senato.

"Il Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo - ha commentato Pedretti - ci ha detto che si impegnerà per la definizione di una legge quadro nazionale sulla non autosufficienza.
"Noi sindacalisti - continua Pedretti - siamo abituati che se non vediamo non crediamo. Per questo la invitiamo a venire a dircelo al nostro presidio il 20 dicembre davanti al Parlamento e ad aprire subito un confronto con noi. Vorremmo che dagli impegni si passasse ai fatti".

DIPARTIMENTO
socio sanitario

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Tre grandi assemblee per il prossimo 9 maggio a Padova, Roma e Napoli e una manifestazione nazionale il 1° giugno in piazza San Giovanni a Roma. I Sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l'avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei …
→ Continua la lettura

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

L’Inps aveva ipotizzato che ad accedere alla pensione di cittadinanza sarebbero state 250 mila famiglie, il Ministro del lavoro Luigi Di Maio ne aveva annunciate 500 mila: non sarà così, saranno molte meno. I paletti per accedere all’integrazione sono molto più rigidi di quelli propagandati e sostan…
→ Continua la lettura

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi